Fischi all’orecchio

L’acufene ti da una fastidiosa sensazione di un rumore o fischio all’orecchio. Si tratta di un suono che viene percepito soltanto da chi è affetto da acufeni, definito anche come “suono fantasma”.

Generalmente il tinnitus viene associato a questi suoni:

  • ronzio
  • fischio
  • clic
  • sibilo
  • sirena dell’ambulanza

Inoltre molte persone dichiarano di sentire come un concerto nelle orecchie, un rumore assordante che può arrivare a compromettere lo svolgimento delle attività quotidiane.

Anche la semplice pennichella pomeridiana può aumentare il volume del ronzio o del fischio prolungato, così come l’utilizzo di alcol o l’esposizione a suoni ad alto volume come la radio o la musica della discoteca.

Il fruscio che si avverte può variare di tono da persona a persona, da basso ad alto. Inoltre la persona affetta da acufene potrebbe avvertirlo in un solo orecchio od in entrambe le orecchie.

Sebbene sia difficile che l’acufene passi del tutto, è invece possibile che chi sente un ronzio forte possa, con il passare del tempo e con le dovute precauzioni, sentirlo in modo più leggero.

Quando variano i fischi dell’acufene

Ci sono delle attività che conducono ad una variazione del tinnitus, alcuni di questi sintomi possono peggiorare quando:

  • fumi
  • bevi alcol
  • digerisci
  • giri il collo
  • ti abbassi o fai movimenti bruschi
  • ti sdrai
  • sbadigli
  • stringi i denti
  • cambia il tempo
  • prendi freddo

Ci sono delle situazioni in cui i frusci all’interno delle tue orecchie aumentano di volume; come abbiamo visto anche un semplice movimento brusco può portare ad una variazione del tinnitus.

Quello che è importante è imparare a riconoscere quali movimenti o attività possono disturbare maggiormente le tue orecchie.

Se vuoi sapere come evitare di peggiorare gli acufeni leggi anche: Rimedi per acufene

logo acufene.pro

Sito informativo sull'acufene, cause e rimedi per combatterlo.

Le informazioni contenute in questo sito non devono sostituire il rapporto medico-paziente; si raccomanda di chiedere il parere del proprio dottore prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.